GuareneROERO ESTROEROEventi

Il 27 marzo a Guarene arriva Gianduja, il burattino della tradizione piemontese

La prestigiosa rassegna albese di teatro di figura continua a presentare artisti versatili e completi come Marco Grilli, che dopo essersi cimentato nelle più svariate tecniche di teatro di figura è diventato un eccellente burattinaio di tradizione ed ha rappresentato il Piemonte in occasione del Festival Mondiale della Marionetta di Charleville Mézières (FR) con lo spettacolo “Gianduja e la farina magica”. Proprio quest’ultimo verrà proposto a Grinzane Cavour domenica 27 marzo  conquistando sicuramente grandi e piccini.

Le dichiarazioni dei direttori artistici

Claudio Giri e Consuelo Conterno, fondatori e direttori artistici di Burattinarte, sottolineano: “Ci è sembrato doveroso presentare alla ribalta di Burattinarte d’Inverno Marco Grilli, burattinaio piemontese figlio d’arte di Augusto Grilli, da cui ha preso la passione per il mondo incantato dei burattini. E’ un artista di grande talento che ci propone la sua versione del burattino tradizionale piemontese  Gianduia.”

Domenica 27 marzo, Guarene, ore 16,30

Chiesa della Confraternita della SS. Annunziata – piazza SS. Annunziata

Marionette Grilli (Torino)   “Gianduja e la farina magica”

Domenica 27 marzo Marco Grilli, attore burattinaio dal 1990, farà riscoprire il burattino Gianduia, creato a inizio Ottocento dai burattinai piemontesi Gian Battista Sales e Giochino Bellone, di cui propone numerose e divertentissime avventure.
Gli spettacoli ripropongono un canovaccio tradizionale del teatro per burattini del piemonte.

Dopo le avventure di Gianduja e  Giacometta Marco Grilli “svestirà” la baracca e svelerà ai curiosi spettatori (grandi e piccoli) come è fatto e come si muove un burattino, come si chiamano gli attrezzi del mestiere e come nasce uno spettacolo, invitando il pubblico ad intervenire.

E se fosse una bella giornata di sole invece che dentro la Chiesa della Confraternita lo spettacolo verrà rappresentato all’aperto, in uno spazio adiacente alla Chiesa.

Durata dello spettacolo: 50 minuti circa

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button