BRAAttualità

Il 25 aprile ritorna il Mercatino dell’antiquariato a Bra

Si preannuncia ricca di proposte la nuova edizione del Mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato artistico in programma per il 25 aprile 2022. Infatti, sono oltre 200 gli espositori che hanno già preannunciato la propria adesione ad un appuntamento che torna ad allietare la festa della Liberazione all’ombra della Zizzola dopo due anni di stop forzato dovuto alla pandemia.

Fin dalla prima mattinata (e fino alle 19 circa) le bancarelle invaderanno il centro di Bra, a cominciare dall’asse centrale costituito da via Principi di Piemonte per poi allargarsi a macchia d’olio nelle strade limitrofe. Verranno proposti complementi d’arredo, suppellettili, pezzi d’antiquariato e di modernariato, libri, dischi, monete, cartoline e tante, tante curiosità per collezionisti e non.

Inoltre, per tutto il week-end del 24 e 25 aprile i musei civici di Bra saranno aperti al pubblico dalle 10 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 17,30, sempre su prenotazione. L’ingresso è gratuito per tutti i residenti a Bra, mentre i turisti potranno usufruire del biglietto unico per tutti i musei civici al costo di 10 euro (5 euro l’ingresso alla singola struttura). Per accedere non è più necessario il possesso del green pass.

A Palazzo Mathis sarà invece visitabile ad ingresso gratuito la mostra “Le voci del colore” di Massimo Ricci, pittore e illustratore nicese vincitore nel 2014 del premio nazionale “Romano Reviglio” di Cherasco. L’accesso all’esposizione è possibile il giovedì, venerdì e lunedì in orario 9 – 12,30 e 15 – 18, il sabato e la domenica dalle 9 alle 12,30.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Cultura e Turismo del Comune di Bra, in piazza Caduti per la Libertà 20 oppure al numero 0172.430185.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com