Ignora i cartelli e attraversa i binari della stazione di Asti, scatta la multa

0
34
ASTI – Nel pomeriggio di sabato 17 febbraio, gli operatori della Polizia Ferroviaria di Asti, impegnati in attività di pattugliamento lungo linea, sono stati allertati da un agente di polizia, fuori servizio, che un ragazzo in stazione ad Asti, nonostante la segnaletica di divieto visiva e acustica, attraversava i binari, più volte, noncurante del pericolo di essere
investito da un treno in arrivo.
Gli agenti hanno allertato, da subito, la Sala Operativa Compartimentale e i Dirigenti Movimento della Stazione per predisporre l’interruzione della circolazione e si sono diretti, immediatamente, verso la stazione, dove hanno trovato personale della locale Squadra Mobile, che apprendendo la notizia e trovandosi nei pressi della stazione si sono portati sul posto e hanno bloccato il giovane mettendolo in sicurezza.
L’uomo ha riferito di aver avuto un diverbio con un amico e di non essersi accorto dei cartelli di divieto. Redarguito, dapprima, per l’incauta condotta, gli è stata, poi, contestata dagli agenti di Polizia Ferroviaria una sanzione amministrativa ai sensi del Regolamento Ferroviario

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui