Dal CuneeseAttualità

I vertici dell’unione italiana ciechi incontrano le Acli di Cuneo

CUNEO – Un gruppo di componenti della presidenza provinciale Acli di Cuneo, con il presidente Elio Lingua, i vice Paolo Giordano e Mariangela Tallone, il presidente provinciale dell’Us Acli, Attilio Degioanni, il vice, Franco Via, e il coordinatore del Patronato Acli, Ottaviano Diana, ha incontrato, nella mattinata di martedì 14 giugno, nella sede di piazza Virginio, una delegazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti, con il presidente regionale Franco Lepore e la presidente provinciale Nives Torta.

L’incontro era finalizzato alla reciproca conoscenza e all’eventuale avvio di una collaborazione tra le due associazioni (già attiva anni fa) a livello di servizi (fiscale, patronato) ma anche di attività sociali, dallo sport con Us Acli, operativa da anni anche nel campo della disabilità, all’organizzazione di gite e viaggi con il CtAcli.

Attiva dal 1946, la Sezione Provinciale di Cuneo dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti è da sempre impegnata nel promuovere e favorire la più completa autonomia delle persone non vedenti e ipovedenti in tutti gli ambiti della vita individuale e di relazione: nella scuola, nel lavoro, nel tempo libero, nello sport, ecc. Inoltre, rivolge particolare attenzione alla prevenzione della cecità, al recupero del residuo visivo e all’educazione e riabilitazione per lo sviluppo delle autonomie.

“E’ stato un incontro molto bello e costruttivo – ha detto il presidente provinciale Acli, Elio Lingua – e saremmo ben lieti di poter avviare presto una collaborazione tra le nostre due realtà, presenti sul territorio da oltre settant’anni, che operano entrambe per il miglioramento della vita sociale e relazionale di tutti. Ringraziamo di cuore i vertici dell’UICI per questo incontro”.

“Siamo felici di collaborare con le Acli di Cuneo – ha dichiarato Nives Torta, presidente provinciale di Cuneo dell’Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti – perché grazie a questa collaborazione riusciamo a dare maggiori servizi ai nostri soci”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com