I cerchi dei papà. Appuntamento a misura di bambino e genitore

135

Si parla, sempre più spesso, di babywearing, dei suoi benefici per mamma e bambino e dei suoi numerosi aspetti. Che sia una fascia porta bebè, un mei tai, un marsupio o uno zaino, adagiati sul petto o sistemati sulla schiena, i piccoli, neonati, ma anche di 2, 3 anni, vengono “portati” sempre più spesso. Non solo dalle mamme. E’, infatti, anche la volta dei papà, attenti a creare un rapporto “di contatto” con la propria creatura. E’ questo il tema della serata, dal titolo “I cerchi dei papà”, di martedì 30 ottobre, alle 21, presso lo studio Opes, in via Santa barbara, 1.

A promuovere l’evento è la neo costituita associazione locale Aldeia, composta da professioniste del settore prima infanzia. A disposizione dei genitori, uno spazio informale, amichevole, di condivisione, di confronto con altri papà, con la consulente del portare e con la prenatal tutor. Il benessere del bambino passa soprattutto attraverso quello dei genitori e il ruolo dei papà è determinante nell’evoluzione del figlio. I successivi appuntamenti sono previsti per il 13 e il 27 novembre. Info e prenotazioni Anna Cardelli: 340.2645938.