BRAAttualità

I braidesi viaggiano gratis per 3 mesi sui mezzi pubblici

Novità per il Trasporto pubblico locale: una corsa ogni mezz’ora per l’ospedale di Verduno

Il trasporto pubblico locale di Bra si rinnova. Dopo un attento studio effettuato nei mesi scorsi sulle utenze della conurbazione cittadina, che si estende anche ai centri di Cherasco, Pocapaglia e Sanfrè, a partire da lunedì 10 ottobre 2022 entreranno in vigore diverse modifiche al TPL braidese.

Sono previsti importanti cambiamenti, a cominciare dalla possibilità di viaggiare gratuitamente su tutti i mezzi della conurbazione riconosciuta per i prossimi 3 mesi (dal 10 ottobre 2022 fino all’8 gennaio 2023) a tutti i residenti dei comuni della conurbazione che siano maggiorenni. Costoro potranno quindi salire liberamente su ogni bus pubblico senza bisogno di biglietto o di tessere B.I.P. per questi tre mesi.

L’iniziativa “ViaggiaGratis” lanciata dall’Amministrazione comunale rappresenta un’occasione imperdibile per provare in prima persona l’utilità del trasporto pubblico, a maggior ragione in un periodo in cui il costo dei carburanti è salito molto.

Una seconda novità è rappresentata dal potenziamento del collegamento tra la città della Zizzola e l’Ospedale di Verduno. Grazie all’alternanza di due linee che collegano Bra con Pollenzo e il Comune di Sanfrè, e che si incroceranno presso la pensilina di via Vittorio Veneto, sarà disponibile una corsa ogni mezz’ora tra Bra e il nosocomio. Si tratta peraltro di un risultato ottenuto anche grazie ad uno specifico finanziamento della Regione Piemonte.

Ma in linea generale sono previsti nuovi percorsi e orari ottimizzati per quasi tutti i bus della conurbazione, oltre che l’introduzione di nuove corse per gli istituti scolastici superiori. Un lavoro di perfezionamento e razionalizzazione del servizio fatto in collaborazione con l’Agenzia per la Mobilità Piemontese sulla base dei dati raccolti circa i flussi di utenti delle diverse corse.

Gli obiettivi che ci siamo posti”, spiegano il sindaco Gianni Fogliato e l’assessore ai trasporti pubblici e Daniele Demaria, “sono, da una parte, quello di rendere il trasporto pubblico di Bra sempre più funzionale alle esigenze degli utenti, mentre dall’altro, con l’iniziativa ViaggiaGratis, offrire ai cittadini un opportunità concreta di provare il nuovo servizio, oltretutto in un periodo molto particolare dal punto di vista energetico. A beneficiarne saranno sia il portafoglio che l’ambiente”.

Il quadro aggiornato di tutte le corse del trasporto pubblico locale di Bra, con indicazione delle fermate e dei relativi orari, potrà essere consultato sul sito internet del gestore del servizio, le autolinee Sac, al link https://www.viaggisac.it/linee-ed-orari-1 a partire dal 5 ottobre. Maggiori informazioni presso l’Ufficio Trasporti del Comune allo 0172.438121 – mail: trasportipubblici@comune.bra.cn.it. (rb)

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button