BRACultura e Spettacoli

I quadri di Gotta animano una mostra alla residenza per anziani a Bra

Una mostra d’arte che coinvolge tutto il piano terra della residenza per anziani “Mario Francone” a Bra. E’ stata inaugurata alla presenza dell’artista che ha messo a disposizione le sue opere, il braidese Franco Gotta. Si può visitare gratuitamente fino al 31 luglio con ingresso da via Umberto I n. 29.
L’inaugurazione ha proposto un dialogo, con l’intervento dell’assessore comunale alla Cultura Fabio Bailo, del sacerdote salesiano don Livio Greppi e della giornalista Fiorella Nemolis, «sul viaggio tra passato e futuro che fa tappa nel presente in un luogo – scrivono dalla casa di riposo –, dove si ritrovano coloro che hanno fatto la storia di Bra e appartengono tuttora alla sua realtà, vivendola e condividendola».
L’iniziativa rientra in una serie di eventi e incontri con cui la “Francone” apre le sue porte alla comunità di cui sente parte integrante. «Le stesse porte – dice la direttrice Monika Carakuda – che invitiamo i braidesi a varcare alla scoperta di una dimensione in cui si conciliano la centralità della persona e uno scenario più ampio dell’umano. Qui sta la chiave per comprendere le qualità e il senso di un nuovo welfare umanizzato e comunitario».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com