BRAHockeySPORT

HOCKEY SU PRATO – Lorenzoni Bra seconda in Coppa Italia

Riceviamo da Hf Lorenzoni

e volentieri pubblichiamo.

La Lorenzoni Crb del presidente Calonico chiude al secondo posto l’edizione 2019 della Coppa Italia: sul campo di Cernusco sul Naviglio le braidesi hanno sconfitto il Butterfly nella semifinale di sabato ma non sono state in grado di ripetere il successo dell’anno passato perdendo la finalissima contro l’Amsicora.

LA CRONACA. Final four di Coppa Italia che vedono la Lorenzoni chiamata a difendere la Coppa alzata a Roma lo scorso anno. Sono proprio le neroturchesi a dare il via al torneo giocando la semifinale contro il Butterfly.

Si gioca sotto la pioggia, la Lorenzoni comincia con un buon forcing ma non trasforma in  rete i numerosi corti ottenuti. Dopo la rete del vantaggio firmata da Huertas il Butterfly pareggia. Nuovo forcing, nuovo vantaggio con Vyhanyaylo e nuovo immediato pari del Butterfly. La pioggia aumenta e la partita viene sospesa per un po’. La pausa fa bene alla Lorenzoni che torna in campo con un piglio differente e dilaga: dopo il vantaggio di Di Blasi ci pensa Fabro ad allungare, poi arrivano i goal di Tosco e Vyhanyaylo. La Lorenzoni va in finale.

Nell’altra semifinale l’Amsicora batte di misura le padrone di casa dell’Argentia: saranno ancora le due squadre protagoniste della lotta in campionato a giocarsi il titolo.

La finale vede una Lorenzoni un po’ sotto tono, al contrario l’Amsicora gioca un buon hockey e ne raccoglie subito i frutti passando in vantaggio nel primo quarto su corto. Dopo il raddoppio cagliaritano la Lorenzoni prova a rialzare la testa con la rete di Anania. E’ purtroppo un fuoco di paglia perché con due reti su corto e un’ultima su azione l’Amsicora completa il 5 a 1 finale che vale il meritato successo in Coppa Italia.

Complimenti all’Amsicora, complimenti anche ad Argentia ed Hockey Cernusco per la splendida organizzazione: nonostante il meteo avverso la manifestazione è perfettamente riuscita.

La lunga battaglia sportiva fra le due squadre non finisce qui: la prossima settimana sarà proprio i derby italiano fra Lorenzoni ed Amsicora ad aprire l’EuroHockey Challege II di Vienna in Austria, mentre a luglio sarà la volta della sfida per la conquista della Supercoppa italiana.

Sta dunque volgendo al termine una stagione che non ha visto arrivare i successi sperati, ma replicare il poker dell’anno passato non era certo facile. Non dimentichiamo però lo scudetto vinto nel campionato indoor, i secondi posti nel campionato prato e in Coppa Italia ed i tanti successi giovanili dell’anno. E, a proposito di giovanili, il 22 e 23 giugno l’Under 16 di Massimo Anania si gioca lo scudetto di categoria a Roma.

Tags
Show More

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close
Apri chat