Hockey: La Lorenzoni BCC scuce lo scudetto

0
28
Il campionato ristretto di Elite si è chiuso domenica con l’ultima gara in casa contro l’ Amsicora. Le ragazze di Gualtiero Berrino si sono congedate  dal proprio pubblico  con una bella gara ed  una brillante vittoria per 4 a 1, ma non è bastata per accedere ai play off perché sopravanzate dal Ferrini di Cagliari che ha ottenuto un pareggio con la capolista Butterfly di Roma.

 

A questo punto si può recriminare una partenza incerta in un campionato veramente troppo corto giustificata dall’aver partecipato alla Coppa Europea Indoor a Wettingen e tardato, per forze di cose, la preparazione all’aperto.
Con tutto ciò solo un punto ha separato la squadra dai play off nella lotta serrata per la seconda piazza e un po’ di rammarico in casa Lorenzoni c è perché quello che si è visto domenica all’ Augusto Lorenzoni ha dimostrato il buon cammino fatto che fa ben sperare al momento della gara prossima di Supercoppa che vedrà la subentrante titolare dello scudetto 2023 contro la Lorenzoni corrente vincitrice di Coppa .
Intanto sosta meritata per le senior che oggi hanno brillato grazie alle reti di Sara Agró, Aby Barberis, Olga Kurowska e Lisa Di Blasi ed hanno ottenuto con Alina Fadeeva  il riconoscimento di miglior Giocatrice del match. Si accendono, ora, i riflettori sul settore giovane perché nella stessa giornata le piccole under 12 di Masha Tchernych hanno staccato il pass per le finali di categoria a Potenza Picena (così anche i maschietti della Scuola Hockey) e  le under 14 saranno in casa ad affrontare le Finali di categoria ad otto squadre provenienti da tutta Italia sabato e domenica 27 e 28 maggio.
Classifica AEF
Butterfly Roma        p. 22
Ferrini Cagliari         p. 17
H.F.Lorenzoni           p. 16
Amsicora Cagliari    p. 16
Torino Universitaria p. 14 retrocessa in A1
Argentia  Cernusco p. 1 retrocessa in A1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui