BRAHockeySPORT

HOCKEY FEMMINILE SERIE A – Successo faticoso per la Lorenzoni

La Lorenzoni Bra impegnata nel massimo campionato di hockey femminile indoor si avvicina alle finali scudetto ma soffre più del previsto contro il Valchisone.
L’esordio della Lorenzoni B è contro il Valchisone in una partita da vincere per conquistare punti preziosi per lo slancio finale con vista qualificazione. Le neroturchesi prendono forse sottogamba la partita e, complice l’assenza in attacco del cecchino Savenko, faticano più del previsto per portare a casa il bottino pieno. Merito di un ottimo Valchisone che di fronte a una squadra sicuramente più esperta vende carissima la pelle.
Huertas apre le marcature ma le padrone di casa ribaltano il risultato. La Lorenzoni spinge ma il goal non arriva. Tosco si traveste da assist-woman e prima regala a Monteleone la pallina del 2 a 2 poi innesca Huertas per il definitivo e sudatissimo 3 a 2.
Non va meglio alla Lorenzoni A che nella partita sulla carta più agevole inciampa contro un determinatissimo Cus Torino e non va oltre lo 0 a 0 contro le volenterose avversarie.
Chiude la giornata neroturchese il derby di ritorno. Nel primo tempo sono le senior di Rivero a fare la partita. Tosco è scatenata e segna 4 reti a cui si aggiunge la marcatura di Bragagnolo. Nella ripresa reazione d’orgoglio delle giovani di Lanzano, Anania segna la rete della bandiera ed in generale il mister può essere soddisfatto della prestazione.
Domenica 27 gennaio si conclude il girone di qualificazione con la Lorenzoni B a un punto dalle finali. Per la Lorenzoni A l’obiettivo è quello di raggiungere un secondo posto che sembra alla portata.
Per le finali di Bra del 9 e 10 febbraio è già qualificata l’Argentia, negli altri gironi al momento comandano Padova e Pisa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button