BRAHockeySPORT

HOCKEY FEMMINILE / Riparte la Serie A, Bra attesa a Cagliari

BRA – Dopo mesi di sosta dovuta alle limitazioni Covid, finalmente riparte il campionato di serie A femminile di hockey prato e per la Lorenzoni Bra la prima gara è in trasfera a Cagliari a casa del Ferrini il 28 febbraio prossimo. Tante novità per la stagione 2021 che prevede anche doppi incontri per portare a termine un fitto calendario, complicato inoltre da una sosta per permettere alla Nazionale di prender parte agli Europei a giugno.

Alla guida della squadra del presidente Pino Calonico si sono aggiunti al tecnico Gualtiero Berrino, Valentina Quaranta e il preparatore atletico Facundo Viader. Un buon staff che ha il compito di metter in campo una formazione molto rinnovata. Partita Raquel Huertas ora alla squadra siciliana del Valverde, salutate Nataljia Davidenko, Iryna Vihanyailo e Luciana Galimberti si riparte con un gruppo giovane. A dare qualità ed esperienza sono arrivate le italo-argentine Camila Ubeda, attaccante e Lu Suaya, difensore, e finalmente dopo mesi a Bra potrà esordire Alina Fadieieva, portiera della nazionale Ucraina e già attiva in Italia tra i pali dell’Amsicora. Un anno di ricambio, certamente complicato dall’emergenza sanitaria, ma importante perché si affacciano alla Serie A le giovanissime della cantera di Massimo Anania: Veronica Bassi, Rebecca Piccolo e altre. Tutte a dar man forte alle giovani stra-titolari Alessia Anania e Di Dio, Ilaria Mileto, Francesca Fabro, Mina Pajtesa,
Si ricomincia!

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button