More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Hf Lorenzoni e Banca di Cherasco insieme per l’hockey femminile

    spot_imgspot_img

    Da un anno Banca di Cherasco ha scelto di sponsorizzare l’HF Lorenzoni di Bra, blasonata società sportiva che ha scritto la storia dell’hokey femminile negli ultimi 55 anni, con una serie di primati e record. E ieri sera (26 gennaio) nell’Auditorium di Roreto c’è stata la presentazione della nuova divisa ufficiale con le atlete della prima squadra e delle giovanili, insieme allo staff tecnico, accompagnatori, vertici della Bcc.

    Il Vice Direttore di Banca di Cherasco, Danilo Rivoira, ha spiegato: “Siamo orgogliosi di aiutare una società che vuole crescere, è radicata nella comunità, da sempre primeggia in questa disciplina nelle competizioni nazionali e internazionali. Siamo una Bcc attenta al territorio e al mondo delle società sportive, soprattutto per i valori che lo sport sa trasmettere, non solo ai giovani”. Giuseppe Calonico, imprenditore e presidente della società: “Siamo considerati dei dilettanti ma con un impegno da veri professionisti, con trasferte in tutta Italia e in Europa per i vari campionati. Siamo felici di avere il sostegno concreto di una Banca di Credito Cooperativo che ci accompagna anche nella crescita del settore giovanile, dall’Under 10 fino ai 21 anni”. Alla serata c’era anche Gianfranco Vergnano, presidente provinciale Aido, associazione che sostenere l’HF Lorenzoni. Ha detto: “Questa squadra mette sulla maglietta e sul cuore non solo il logo di Banca di Cherasco, ma anche quello della nostra associazione per la donazione di organi, tessuti e cellule: un messaggio importante, un gesto di amore per gli altri”.

    Domenica 29 gennaio proprio a Bra al Palazzetto delle Sport di via Risorgimento si giocheranno le finali scudetto indoor femminile, con la formula della “final four”: la compagine di Bra si presenza a punteggio pieno dopo la fase nazionale a Milano, Pisa e Roma del Campionato Nazionale Elite. Mentre a febbraio ci sarà la trasferta in Polonia per gli impegni europei della squadra.

    La serata si è conclusa con foto, interviste e gli auguri di “in bocca al lupo” per i prossimi impegni delle atlete (due di loro, di origini ucraine, saranno con la loro nazionale ai Mondiali di Pretoria in Sud Africa), inoltre la società ha donato una divisa ufficiale alla Banca di Credito Cooperativo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio