Ha riaperto la grande “Laguna” di Montà

Piscine interne ed esterne, e un grande scivolo di 10 metri per il divertimento di tutti

Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arricchita di questo nuovo impianto, inserito all’interno della struttura già esistente, che oggi conta due grandi vasche all’aperto e due al coperto. «La Laguna – ha spiegato il presidente della UISP Comitato Territoriale Bra-Cuneo, Christian Damasco – è stata creata per il divertimento di tutta la famiglia e soprattutto dei bambini, dal momento che si tratta di una vasca con una superficie complessiva di circa 350 metri quadrati, con una profondità limitata che va da zero a 45 centimetri.

Questo per dare la possibilità, soprattutto ai più piccini, di avvicinarsi gradualmente e in tutta sicurezza al mondo dell’acqua. Inoltre il suo divertentissimo scivolo largo e lungo dieci metri è perfetto per il divertimento dei bambini, ma non solo. In ogni caso, sarà molto più facile vivere di persona queste attrattive che non spiegarle». All’aperto è presente anche la grande vasca con profondità variabile, con un’altezza di 60 centimetri da un lato, per i bambini, e di 1,40 mt dall’altro, per gli adulti. E poi c’è l’impianto interno di 25 metri, a cinque corsie, per il nuoto libero. Oltre alle diverse vasche, in grado di soddisfare le necessità di tutti, l’impianto di Montà è arricchito anche dalla presenza di un’ampia area verde adiacente alle vasche, dove sdraio, ombrelloni e lettini accolgono gli ospiti per un momento di assoluto relax nel fresco delle colline, in un’estate che si prospetta particolarmente torrida.

L’elenco delle attrazioni include, inoltre, uno spazio per il green volley e uno per il beach soccer, il divertente calcio giocato sulla sabbia. E poi area giochi, zona sabbia, casette, per la gioia dei piccoli ospiti e delle loro famiglie. Gestita dal 2011 dal Comitato Uisp Bra-Cuneo, la struttura di via Ferruccio Novo 9 è la meta ideale per le famiglie. «Senza dimenticare – conclude Christian Damasco – gli appuntamenti con l’estate ragazzi multisport del “Summer sport camp”, con diversi turni in programma che si alterneranno per tutta l’estate, fino a settembre». I lettini sono gratuiti da lunedì a venerdì, a pagamento sabato e domenica.

Per consentire la massima fruibilità anche per chi lavora, la piscina di Montà è accessibile anche con ingressi in pausa pranzo, dalle ore 12 alle 15, e last minute, dopo le ore 17. A questo proposito segnaliamo la nuova gestione del bar/tavola calda in grado di riservare piacevoli e gustose sorprese. Per consultare costi e orari e per ogni altra informazione si può andare sul sito www.uisp.it/bra. Su Facebook e Instagram “Piscina di Montà”.

FOCUS

Boom di nascite al Bioparco Zoom di Torino

Al bioparco ZOOM Torino è boom di nascite! Negli ultimi mesi sono nati 5 cuccioli di suricato, 1 lemure catta, 1 cucciolo di gazzella di Thompson, 1 lontra, 1 antilope Eland, 2 cuccioli di Lama e 2 pi...

Il prosciutto Crudo di Cuneo Dop delizierà l’AperArneis del ...

Un’eccellenza del territorio per chiudere in bellezza un evento che da 31 anni fa conoscere il Roero, i suoi vini e i suoi frutti nel mondo. Il prosciutto Crudo di Cuneo Dop sarà una delle prelibatezz...

Lo Chef Michelangelo Mammoliti della Madernassa protagonista...

Cultural è il Festival della Cultura Alimentare a Matera, che sin dalla sua creazione, che risale al gennaio 2014 si è dedicato alla valorizzazione del patrimonio enogastronomico italiano, in Italia e...

GUARDIAMOCI INTORNO

Maleducati lordano il parcheggio: e la pulizia?

Una lettrice: E’ certamente colpa dei maleducati se il parcheggio che si trova tra il convento delle Clarisse e via Velso Mucci a Bra è ridotto sul bordo a una discarica. Ma ma...

Amministrazione nuova, problema vecchio

Un lettore: Visto che l’Amministrazione comunale è nuova, provo a sottoporle un problema vecchio, vecchissimo: quello della pista ciclabile di corso Monviso ridotta nello stato...

Quelle auto in sosta sulla pista ciclabile

Una lettrice: Parcheggio selvaggio direttamente in pista ciclabile nella zona tra il campo da calcio e le piscine alla Madonna dei Fiori: poi nessuno si lamenti se magari un bamb...
X