Dal CuneeseCRONACA

Guida in stato di ebrezza deferite 4 persone in provincia di Cuneo

Garantire l’attento e scrupoloso controllo del territorio anche in orario notturno e non abbassare la guardia dinanzi al fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti: queste le principali finalità con le quali la scorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Saluzzo, coordinati dal Comandante della Compagnia, Capitano Davide Basso, hanno intensificato i controlli alla circolazione stradale, nel corso di un servizio coordinato che ha visto impegnati, in totale, circa venti Carabinieri.

I militari dell’Arma hanno attuato sistematici e capillari servizi di controllo alla circolazione stradale mediante diversi posti di controllo – nel territorio dei Comuni di Manta, Verzuolo, Costigliole, Barge,Bagnolo, Paesane, Saluzzo, Lagnasco, Brondello, Sanfront, Rifreddo, Revello, Brossasco, Sampeyre, Castellar e Pagno – che hanno permesso di identificare circa 100 persone e di:

  • deferire in stato di libertà 4 uomini (di età compresa tra 27 ed i 35 anni) per guida in stato di ebrezza. Per tutti e cinque, oltre alla denuncia, è scattato il ritiro immediato della patente di guida.
  • segnalare alla Prefettura quali consumatori di sostanze stupefacenti tre persone trovate in possesso di stupefacente per uso personale (due ventenni ed un ventunenne). Lo stupefacente è stato sequestrato.

Innalzare il livello di sicurezza delle vie di comunicazione e vigilare sul territorio anche nella fascia oraria notturna, sono compiti particolarmente curati dai Reparti dell’Arma.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button