More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Guarene: tre inaugurazioni sabato 6 maggio presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

    spot_imgspot_img

    GUARENE –  Alle 17 a Palazzo Re Rebaudengo inaugurano la mostra conclusiva della 17 edizione di Young Curators Residency Programme e la mostra Raw.

    A seguire, dalle 18.30 con partenza da Piazza Roma e con l’accompagnamento della banda musicale Città di Alba “ars et labor”, passeggiata al Parco d’Arte Sandretto Re Rebaudengo per lo svelamento della nuova installazione di Marinella Senatore. L’opera è frutto di un processo di partecipazione culturale che ha coinvolto la comunità di Guarene e visto la partecipazione di circa 300 persone, tra i 3 e 90 anni, che hanno proposto il loro pensiero da trasformare in opera luminosa.

    Per l’occasione il centro storico sarà chiuso al traffico.

    Vi consigliamo di parcheggiare in Piazza della Pantalera, Viale Mazzini, Via Divisione Alpina e Campo Sportivo Comunale.
    Troverete una comoda navetta dal campo sportivo di Guarene (Viale Bouillargues) che vi porterà di fronte a Palazzo Re Rebaudengo dove alle 18.30 partirà una passeggiata capeggiata dalla Banda Musicale Città di Alba “Ars et Labor” verso la collina di San Licerio per lo svelamento della scultura nella sua sede permanente nel Parco.

    Nella stessa occasione sarà inoltre inaugurato il nuovo frutteto di Pera Madernassa, pensato dal sindaco di Guarene Simone Manzone insieme ad Agostino Re Rebaudengo, che arricchisce la collina di San Licerio con 30 piante del frutto tradizionale del Roero.

    Il progetto rientra nella programmazione di SNODI . Colline Co-Creative di Langhe, Monferrato e Roero, finanziato dal piano europeo Next Generation EU.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio