CORONAVIRUSGuareneROERO ESTROERO

Guarene: riaprono i servizi non essenziali

Buone notizie per i Guarenesi. La situazione sanitaria volge verso il “bello”. Il sindaco Simone Manzone, ha comunicato che sono soltanto più 2 i positivi residenti a Guarene a fronte degli oltre 90 tamponi processati. Uno solo dei positivi è in cura presso il proprio domicilio, mentre l’altro, un anziano che soggiornava in un Rsa del territorio, è attualmente ricoverato all’ospedale. Due, infine, sono le persone in “quarantena” preventiva.

Intanto ci si avvia al ritorno alla normalità, con l’attivazione dei servizi comunali non necessari. Da martedì 26, tutti gli sportelli comunali saranno aperti per svolgere le pratiche necessarie. Per accedere in municipio, sarà necessario prenotare, telefonando al centralino al numero 0173/611.103 e digitando l’interno desiderato. Sarà obbligatorio indossare la mascherina. Da sabato 23, inoltre riapriranno i cimiteri comunali, negli orari soliti. Al momento le fontanelle non saranno in funzione, pertanto chi vorrà bagnare i fiori dovrà portarsi l’acqua da casa. Anche in questo caso sarà obbligatoria la mascherina e saranno vietati gli assembramenti.

Tra le altre aperture ricordiamo anche i parchi, che saranno accessibili, fatta eccezione per giochi bimbi, che per ora non saranno fruibili.

Continuano ad essere “contigentati” i mercati rionali del Capoluogo e Vaccheria, che saranno come sempre recintati e controllati dalla Protezione civile.

«Invito i miei concittadini al distanziamento e al rispetto delle regole. Solo in questo modo potremo avviarci velocemente verso la libertà individuale, che tanto abbiamo agognato in questo periodo di emergenza».

Mostra altri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Apri chat