More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Guarene ha celebrato il 4 novembre in compagnia dei ragazzi della scuola primaria

    spot_imgspot_img

    GUARENE

    – Una bellissima mattinata a Guarene in compagnia dei ragazzi delle classi 4° e 5° primaria del Capoluogo e di Vaccheria presso i rispettivi monumenti ai caduti per celebrare il 4 novembre, Giorno dell’Unità Nazionale.

     

    Oltre al Sindaco e all’Amministrazione comunale erano presenti numerose Autorità tra cui il Presidente della Provincia Luca Robaldo, il Vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia, il Consigliere regionale Maurizio Marello, il Presidente dei Sindaci del Roero Silvio Artusio Comba.
    Presenti anche i rappresentanti delle Forze Armate, Vicecommissario Giorgio Ranuschio e Agente Luca Alessandria per la Polizia Locale, il Luogotenente Claudio Grosso, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Alba e i rappresentanti dei Gruppi Alpini di Guarene e Vaccheria.

    “È da qualche anno che il 4 novembre viene celebrato “in settimana”, per garantire la presenza dei nostri concittadini più piccoli. È a loro che voglio dedicare il mio pensiero e il mio saluto: oggi celebriamo la memoria di fatti avvenuti tanti anni fa e il sacrificio di tanti italiani che si sono immolati per garantire la libertà di cui godiamo oggi. È importante che questi valori non vengano dimenticati, ma anzi, vengano preservati il più possibile e il modo migliore per farlo è testimoniarlo ai nostri giovani, che sono il futuro delle nostre comunità. Un pensiero lo voglio rivolgere anche ai nostri Alpini, coordinati Romano Accigliaro e Guido Palladino, che con la loro costante presenza a queste commemorazioni si prendono cura della nostra memoria e delle nostre tradizioni” dichiara il Sindaco Manzone.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio