Dal CuneeseCRONACA

Gravi le condizioni dei due operai precipitati oggi pomeriggio dal viadotto autostradale a Mondovì

Sono precipitati per una ventina di metri mentre stavano lavorando. Sono in gravi condizioni due operai coinvolti in un incidente sul lavoro questo pomeriggio sull’autostrada Torino-Savona, tra i caselli di Mondovì e Niella Tanaro, nel Cuneese.

Secondo le prime informazioni stavano sostituendo le barriere di sicurezza. Erano su un’impalcatura da dove sono caduti. Entrambi sono stranieri e lavorano per una ditta esterna a cui Autofiori, la società che gestisce l’A6, ha appaltato il cantiere. L’allarme è stato lanciato intorno alle 16.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e i vigili del fuoco. È inoltre atterrato l’elicottero, oltre all’ambulanza del 118 per trasportare i due in ospedale. Uno di loro è stato portato a Cto di Torino, l’altro al Santa Croce di Cuneo.

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button