BRAAttualità

Gli auguri di Buone feste dell’AVIS Bra: “Un 2021 difficile, ma insieme ce la faremo !”

BRA – Sabato 11 dicembre l’Avis Bra ha organizzato una giornata per ringraziare i donatori che si impegnano a compiere il gesto del dono del sangue e poterci quindi ritrovare insieme per la prima volta dopo l’arrivo della pandemia.

Dalle ore 10:00 alle ore 20:00 sono stati consegnati i pacchi dono contenenti prodotti locali e il nostro calendario 2022, risultato del quinto contest fotografico, e impreziosito dall’opera in copertina realizzata dall’artista braidese Francesca Semeraro.

Dalle ore 17:00 Silvio Malena, Roberto Pandolfo e Sergio Provera hanno presentato i vari progetti che l’Avis di Bra ha realizzato e sta realizzando. Dopo il saluto del sindaco di Bra e di Pocapaglia, sono intervenuti il presidente dell’Avis Provinciale Cuneo Flavio Zunino, il consigliere dell’Avis Regionale Piemonte e presidente dell’Avis Cavallermaggiore Valentino Piacenza, il presidente dell’Avis di Alba Giuseppe Ferraro, il presidente di Fidas di Bra Tommaso Allocco, il presidente dell’Avis Caramagna Claudio Bono e il presidente dell’Avis Sanfrè Marco Bergesio.

In questo periodo difficile, con la problematica della carenza del personale sanitario che mette a rischio l’intera raccolta di emocomponenti, vogliamo trasmettere un segnale di unione e collaborazione tra associazioni del territorio con la stessa finalità: INSIEME CE LA FAREMO!

Stefania Cassine ci ha presentato il fantastico progetto del contest fotografico per la realizzazione del calendario 2022 dell’Avis di Bra. Sono intervenuti molti autori delle fotografie selezionate e l’artista Francesca Semeraro, che ci ha spiegato la sua meravigliosa opera. Ringraziamo tutti i partecipanti al contest fotografico a tema “L’acqua fonte di vita”, tutti gli sponsor che ci hanno supportato economicamente e il poliedrico comitato calendario composto da consiglieri del direttivo : Birgit, Francesca, Loris, Luciano, Patrizia, Sergio, Stefania e Valentina.

  

Abbiamo avuto poi il piacere e l’onore di avere come ospite il presidente dell’associazione AMAMI, malati di anemia mediterranea italiana, Andrea Tetto. Ci ha portato una viva e toccante testimonianza di quanto sia utile il donare il sangue per salvare tante vite, e questo davvero ci da la conferma che il nostro operare serve e ci sprona a proseguire e fare sempre meglio. GRAZIE ANDREA!

Il Gruppo Giovani con Anna Magnone e Anna Rainero hanno premiato i vincitori del concorso “Donare per vincere” rivolto ai ragazzi che si sono diplomati nel 2021 e che hanno donato il sangue. Sono stati inoltre presentati i progetti in fase di esecuzione di sensibilizzazione nelle scuole, donazione su autoemoteca nelle scuole s!

 

 

Infine la consegna delle benemerenze del 2020

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button