Giro d’Italia e giovani: un concorso «da corsa»

0
37

a Giunta di Dogliani ha deciso di concedere il patrocinio comunale a una iniziativa promossa dall’associazione culturale “Piero Dardanello” di Villanova Mondovì: si tratta della prima edizione del concorso intitolato “Il mio Giro” in vista del prossimo Giro ciclistico d’Italia. L’iniziativa è stata inserita nel progetto “Dardanello Giovani”, che ricorda Piero, indimenticato giornalista sportivo originario del Monregalese, già direttore di “Tuttosport”, scomparso nel 2001.

Il concorso si rivolge ai giovani di tutta la Penisola di età compresa tra i 16 e 20 anni (prima categoria) e 21 e 25 anni (seconda categoria). Tema: il ritorno del Giro sulle strade delle montagne piemontesi e in particolare della provincia di Cuneo, patria di Eugenio Camillo Costamagna detto “Magno”, tra i padri fondatori della “Gazzetta dello Sport”, il quotidiano promotore della “corsa rosa”.

Par partecipare bisognerà scrivere un articolo giornalistico che il bando prescrive creativo e critico. La premiazione avverrà in contemporanea con la tappa del Giro con arrivo a Prato Nevoso.