Giovedì 21 aprile si presenterà la nascita della Comunità Energetica Rinnovabile del Roero

0
93

Giovedì 21 aprile 2024 alle ore 21,00 si presenterà la nascita della Comunità Energetica Rinnovabile del Roero (CER) della quale il Comune di Pocapaglia è tra i soci fondatori. L’incontro si terrà a Bra presso l’Auditorium Bper in Via Adolfo Sarti 8.

La Comunità Energetica Rinnovabile del Roero è stata fondata da un gruppo di Comuni del Roero con l’obiettivo di promuovere l’uso delle energie rinnovabili.
La CER del Roero è una forma di cooperativa energetica che mira a favorire la produzione, lo scambio e il consumo di energia rinnovabile a livello comunitario. I Comuni soci fondatori della comunità sono stati motivati dalla volontà di ridurre l’impatto ambientale e promuovere la sostenibilità energetica nella loro regione.

Uno dei principali obiettivi della CER è quello di promuovere l’installazione di impianti solari fotovoltaici all’interno della comunità. Questi impianti genereranno energia pulita e rinnovabile che potrà essere utilizzata direttamente dai membri della comunità stessa. Inoltre, la CER mira a favorire lo scambio di energia tra i membri, in modo da massimizzare l’utilizzo delle fonti rinnovabili e ridurre la dipendenza dalle fonti fossili.

La CER del Roero intende anche promuovere la consapevolezza e l’educazione sulla sostenibilità energetica. Organizzerà eventi, workshop e incontri per informare i cittadini sulla importanza delle energie rinnovabili e sulle opportunità offerte dalla comunità energetica. Inoltre, la CER prevede di collaborare con enti locali, scuole e altre organizzazioni per promuovere progetti di sensibilizzazione e formazione nel campo dell’energia sostenibile.

La nascita della Comunità Energetica Rinnovabile del Roero è un importante passo avanti verso la transizione energetica e la promozione delle energie pulite nel nostro territorio. Questa iniziativa dimostra come i cittadini possono unirsi e agire in modo collettivo per favorire la sostenibilità e la riduzione delle emissioni di gas serra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui