CHERASCODal Comune

Giovedì 2 giugno la consegna della Costituzione ai neodiciottenni cheraschesi

CHERASCO – Giovedì 2 giugno, festa della Repubblica, i ragazzi cheraschesi della leva del 2004, cioè neo diciottenni, sono stati invitati, alle ore 11.00 in Piazza Möckmhül, dall’Amministrazione: sindaco e assessori omaggeranno i presenti della Costituzione Italiana. Un gesto simbolico che vuole significare l’importante passaggio all’età adulta e alla responsabilità, non solo delle proprie azioni, ma anche nei confronti della comunità.

Commenta l’assessore alle Politiche Giovanili, Elisa Bottero: «Quello della consegna della Costituzione ai ragazzi neomaggiorenni è un momento particolarmente significativo che vuole sottolineare come ognuno di noi debba essere cittadino attivo. Molti giovani sono già impegnati in attività di volontariato in vari settori, segno di una maturità civica importante. La comunità non è fatta solo di istituzioni, ma soprattutto di persone e ogni cittadino può fare la sua parte per il bene collettivo. La Costituzione italiana, base della convivenza civile, deve guidare ognuno di noi nell’agire quotidiano ed essere da stimolo per tutti ad un ruolo attivo nella società». 

All’incontro sarà presente anche una delegazione della locale sezione Avis che spiegherà ai ragazzi il valore del dono del sangue e come funziona la donazione Avis.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com