More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Già “in servizio” i 3 civilisti del Comune di Savigliano

    spot_imgspot_img

    SAVIGLIANO – Sono Mircea Codrea, Chiara Borio e Michele Sorasio i nuovi ragazzi del Servizio civile che per un anno saranno impegnati presso la biblioteca civica “L. Bàccolo” di Savigliano.

    Il progetto che li vede coinvolti si chiama “Leggere per crescere”, ed è rivolto alla fascia d’utenza 0-11 anni.

    Tra gli obiettivi previsti, rendere la biblioteca un luogo inclusivo, accogliente e di socializzazione per tutti i bambini (e non solo), accrescere il benessere della collettività attraverso attività educative e culturali offerte dalla “Bàccolo”, rafforzare l’aspetto comunicativo e promuovere quanto viene realizzato. Il tutto con un occhio rivolto agli obiettivi dell’Agenda Onu 2030: dallo sviluppo sostenibile ai diritti, dalla parità di genere all’educazione.

    Dodici mesi la durata del Servizio Civile, per 1.145 ore totali. 507,30 euro il rimborso mensile a cui hanno diritto i civilisti.

    «Siamo contenti e felicemente sorpresi di aver trovato in ciascuna delle persone che lavorano accanto a noi nella biblioteca un calore, una cura e un’accoglienza nei confronti di noi civilisti affatto comuni – affermano Mircea, Chiara e Michele –. Il lavoro è molto più stimolante del previsto. Da fuori non traspare la frenesia che c’è dietro il bancone o che sta dietro a piccole e grandi decisioni prese con cura per fornire servizi che soddisfino le esigenze particolari di ogni singola persona che varca la soglia della biblioteca. Ma è proprio questo tumulto che sta sotto che rende il lavoro vivo e pulsante e che ci rende entusiasti».

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio