Generosità da record per donatore Avis di Veglia di Cherasco

0
36

CHERASCO – Si sono svolti domenica 17 settembre i festeggiamenti per i 55 anni di attività del­l’Avis (Associazione volontari italiani del sangue) di Madonna del Pilone, frazione di Cavallermaggiore ai confini con Cherasco e Bra. Hanno partecipato circa 200 persone tra donatori e invitati delle 45 sezioni “sorelle” della provincia di Cuneo. Tra i rappresentanti istituzionali, per il Comune di Cherasco c’era Sergio Barbero, consigliere della vicina frazione Veglia; per Bra il consigliere Raimondo Testa.

 

Proprio un residente a Veglia di Cherasco, il sig. Pier Giorgio Olivero, è stato l’avisino particolarmente celebrato. Suo, infatti, il record di oltre 150 prelievi a cui si è sottoposto in carriera. Durante il pranzo sociale che è stato servito a Fossano, gli è stato consegnato un orologio in segno di gratitudine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui