ALBAAttualità

Gemellaggi, Alba guarda al 2022 e punta ad una ripresa delle visite interrotte ormai da 2 anni

ALBA –  i Comitati di gemellaggio albesi si sono dati appuntamenti presso il circolo ricreativo di Ricca per il tradizionale scambio degli auguri. La partecipazione è stata numerosa e ha visto la presenza di tutti i presidenti e di numerosi albesi che fanno parte dei Comitati che legano la nostra città con Arlon, Banska Bystrica, Böblingen, Beausoleil, Giresun, Medford e Sant Cugat del Valles. Alla serata, organizzata dall’Ufficio Gemellaggi in collaborazione con l’avvocato Angioletta Coppa, ha preso parte l’assessore con delega ai Comitati Carlotta Boffa. «La serata – ha commentato – è stata prima di tutto l’occasione per ritrovarci in occasione del Natale per un saluto e un brindisi. Al tempo stesso la serata ha consentito di fare un bilancio, oggettivamente non troppo positivo, delle attività svolte in corso d’anno. In questo senso occorre dire che la maggior parte dei Comitati sono in stand by a causa delle oggettive difficoltà imposte dai provvedimenti anti contagio. I contatti con Beausoleil sono invece attivi e una delegazione albese ha fatto visita ai “gemelli” francesi solo pochi giorni fa. Abbiamo parlato del 2022, ma allo stato attuale è praticamente impossibile pianificare attività con la certezza di poterle condurre a termine senza problemi. Tutti i gruppi però hanno espresso la volontà di riprendere al più presto iniziative e attività».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button