Gallo e Allasia: fotografi-pittori alla Cantina Comunale di La Morra

La Cantina Comunale di La Morra (via Carlo Alberto n.2) ospita fino al 24 maggio la mostra di Giorgio Gallo e Ivana Allasia.

Scrive Antonio Buccolo: “Come può essere oggi una mostra d’arte? Solo visione di opere eseguite secondo le tecniche tradizionali, oppure ricerca di nuovi modi di operare in cui si fondono realtà e fantasia per perfezionare itinerari fotografici-pittorici che il mondo digitale ci propone? Questa è la domanda che si sono posti gli autori della mostra organizzata nei locali della Cantina Comunale di La Morra. Giorgio Gallo e Ivana Allasia, veri appassionati dell’immagine, hanno tentato di dare un contenuto ai loro lavori percorrendo la strada che ripropone in altro modo sensazioni reali o romantiche, stili e sperimentazioni che l’arte ci ha sempre proposto nel tempo, sino ad arrivare all’astrazione attuale. E’ il percorso della nuova fotografia, così dirompente e rapido, che dopo aver purificato con la tecnica analogica in oltre un secolo e mezzo di vita la realtà visiva, ha rinvigorito la voglia di ricerca creativa in molti appassionati. Non solo; ha riproposto una nuova armonia nell’opera d’arte, rinnovando quel codice di comunicazione che sempre deve esistere tra l’autore e chi osserva. Ciò appare osservando le opere che i due fotografi-pittori espongono”.

Visite con orario 10-12.30 e 14.30-18.30 dal lunedì al venerdì e 10-18.30 sabato e domenica. Ingresso libero.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Quelle buche in sequenza reclamano una tappata

Un lettore: Visto che nei giorni scorsi erano all’opera con l’asfaltatura a pochi metri di distanza in viale delle Rimembranze, se avessero avanzato un po’ di catrame… ci sarebbe...

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...