CHERASCOBRAAttualità

Fuochi d’artificio per l’UNVS Sezione di Bra: importanti riconoscimenti per la dinamica realtà associativa braidese   

Anche sul 2022 sinergie importanti per moltiplicare i risultati.

CHERASCO – Si è svolta a Cherasco al Golf Club Le Chiocciole in un apprezzato simposio di fine anno, il tradizionale ritrovo dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport Sezione “Angiolina Costantino” di Bra capitanato dal Presidente Giuseppe Gandino che ha fortemente voluto far vivere un momento particolare e quantomai significativo utile non solo al tradizionale scambio degli auguri per le prossime festività, ma per riconoscere e dar rilievo a quelle eccellenze che hanno saputo esser d’esempio ai giovani con azioni sociali in contesti sportivi dall’indubbio valore comunitario.
Ecco allora che Antonio Carnebianca, Sergio Provera e Giancarlo Scarzello son stati a lungo applauditi per il premio “Nozze d’Oro e d’Argento con lo Sport” a loro assegnato dalla Sezione UNVS “Giagnoni” di Pisa.
Apprezzamenti anche per Luca Alessia atleta del New Twirling Bra del Presidente Rosangela Tibaldi, ed Elia Brizio, di recente nominati Ambasciatori dello Sport dall’UNVS Nazionale.
Particolarmente significativa l’assegnazione dell’importante benemerenza “Il Veterano Prestigioso” che per il 2022 il Consiglio Direttivo UNVS Sezione di Bra ha voluto assegnare con decisione unanime a Lorenzo Tanaceto e Renato Arduino, giornalisti di lungo corso dall’indubbio valore, per aver reso onore con la propria penna allo sport della “Granda” mettendo in risalto caratteristiche e capacità professionali di alto livello.
Momento topico della serata la consegna del premio “Atleta dell’Anno UNVS 2022” con il parere favorevole del vertice dirigente associativo, a Massimo Olivero giovane atleta della società Arc Club I Falchi del Presidente Enrico Cosmai.
Presenti rendendo onore al simpatico e partecipato ritrovo della dinamica realtà sezionale UNVS, il Sindaco della città di Bra Gianni Fogliato, gli Assessori Daniele Demaria e Luciano Messa ed il dirigente della Sezione “Mario Sandri” dei Veterani dello Sport di Alba nonché Fiduciario Circoscrizionale CONI Point Cuneo Paolo Barbero.
In chiusura del ritrovo la collaborazione e le sinergie con l’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule, nello specifico il Gruppo Comunale di Bra, hanno portato alla consegna ai presenti di un piccolo “dolce” pensiero, ancora una volta a significare sinergie importanti con evidenza sull’importanza della prevenzione facendo dello sport per rimanere in forma a tutela della vita!
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button