Fuga di gas, crolla palazzina nel Savonese: due morti e due dispersi

Vigili-del-fuoco-notte-7-2-7-600x336 Una donna è rimasta ferita, i vigili del fuoco all’opera con le unità cinofile

ARNASCO (Savona) -Due persone hanno perso la vita e una è rimasta ferita nel crollo di una palazzina ad Arnasco, in provincia di Savona. I vigili del fuoco stanno scavando ancora tra le macerie alla ricerca di due dispersi. Il crollo dell’edificio a tre piani è stata preceduto da un’esplosione dovuta probabilmente a una fuga di gas.

All’interno della palazzina crollata a Bezzo, frazione di Arnasco, c’erano due appartamenti. In uno viveva una coppia di anziani: l’uomo è morto, mentre la moglie è stata estratta viva dalle macerie. Nell’altro appartamento vivevano tre persone: un uomo, non ancora stato identificato, ha perso la vita mentre le altre due risultano ancora disperse. Non è chiaro se nell’appartamento vivesse una quarta persona.

Il crollo è avvenuto dopo le 3 del mattino: la chiamata ai soccorritori è arrivata alle 3.21. La palazzina di due piani, venuta giù con fortissimo boato, è andata completamente distrutta. Subito sul posto i Vigili del fuoco che sono al lavoro sul posto con quattro squadre e le unità cinofile.