More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Freddo e nuove deboli precipitazioni: scende il pericolo valanghe

    spot_img

    Dopo lo scorso fine settimana, caratterizzato da giornate calde e soleggiate che hanno determinato un generale assestamento e consolidamento del manto nevoso, è tornato il freddo!

    ì

    Da martedì le temperature sulla nostra regione sono drasticamente diminuite e forti venti hanno interessato perlopiù i settori settentrionali e occidentali del Piemonte, con scarso trasporto a causa della poca neve a debole coesione ancora presente.
    Il manto nevoso è caratterizzato da croste superficiali da fusione e rigelo a tutte le quote ed esposizioni; occorre pertanto fare attenzione a cadute e scivolamenti anche sui pendii poco ripidi.

    Sabato sarà una giornata soleggiata con condizioni di foehn principalmente sui settori settentrionali e occidentali. Domenica la rotazione dei venti da est nordest determinerà un aumento della nuvolosità e, dal pomeriggio-sera, nevicate fino a bassa quota.

    Il grado di pericolo valanghe sarà pertanto compreso tra 1-Debole e 2-Moderato.

    Per maggiori dettagli vi invitiamo alla lettura del bollettino valanghe completo.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio