BRAAttualità

Fogliato ha sfiorato la vittoria: e adesso rischia

Un accordo tra Genta e Panero potrebbe favorire al ballottaggio il centrodestra

E’ il sistema bellezza: chi sfiora la vittoria al primo turno rischia un’amarissima sconfitta al secondo. Questo lo scenario che l’esito delle elezioni amministrative di domenica 26 maggio traccia a Bra.

Mentre scriviamo il quadro è finalmente completo, anche l’ultimo dei seggi (il 19 di piazza Giolitti) ha terminato la sua fatica dopo essersi incartato andando a rilento più di diversi altri colleghi in questo spoglio tribolato. Il risultato è quello già qui ipotizzato: per la poltrona di sindaco domenica 9 giugno sarà sfida tra Gianni Fogliato e Annalisa Genta.

Il candidato del centrosinistra, assessore uscente, bancario classe 1961 ha ottenuto 7.395 voti, il 46,52%. Nettamente distanziata la sfidante del centrodestra, avvocato classe 1971, già inserita nei Cda di diverse società partecipate dalla politica, che conta 5.053 voti (31.79%). Al terzo posto, però, c’è un altro candidato di centrodestra: Sergio Panero con 2.734 preferenze (17,2%). Al quarto il Movimento 5 Stelle di Giuseppina Giambra, 714 voti, il 4.49%. Quest’ultima percentuale è circa quella che sarebbe servita in più a Fogliato per imporsi subito.

Dunque si va al ballottaggio che ovviamente non sarà soltanto un uno contro uno. Un accordo tra Genta e Panero (che potrà far pesare il suo sostegno chiedendo la poltrona di vicesindaco) viene dato da tutti gli osservatori per probabile. Impossibile, invece, per l’integralismo pentastellato, sarebbe tra il centrosinistra e Giambra. Alla leghista Genta non è bastato l’impetuoso soffio del vento salviniano per volare; Fogliato ha scontato il clima sfavorevole che alle europee come in Regione ha visto trionfare la destra. Ha sfiorato l’elezione ma il sistema elettorale vuole che, adesso, sia lui ad avere tutto da perdere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com