BRAAttualità

Fogliato e Genta: l’analisi di quanto hanno attirato il voto disgiunto

Alle europee e alle regionali travolgente, molto meno alle elezioni comunali a Bra la Lega. Il partito di Salvini si è piazzato al secondo posto con il 16,05% (2.421 voti), nettamente superato dal Pd che ha fatto il 19.38% (2.923 voti complessivi).

I democratici approdati in testa al ballottaggio con Gianni Fogliato, si confermano primo partito in questa competizione e perno di un’alleanza composita e piuttosto vivace. La Lega appare invece l’unico vero motore del suo schieramento siccome Forza Italia (che nel 2014 aveva il 7.26%) è ridotta al 2.99%, e Fratelli d’Italia (con il richiamo locale Genta nel simbolo) non va oltre il 4.6%

Tra le liste civiche, quella che porta il nome della candidata a sindaco leghista Annalisa Genta è stata la più performante in questo ambito di centrodestra spuntando il 5.05%. Risulta, però, surclassata da due civiche sostenitrici di Gianni Fogliato del centrosinistra (“Bra città per vivere” con il 5.68% e “Impegno per Bra”, leader assoluta con 8.46%), mentre “Bra bene comune” la tallona avendo ottenuto il 4.79%.

Anche “Bra Domani Panero sindaco” e “Insieme per Panero”, intestate all’altro aspirante primo cittadino di centrodestra escluso dal ballottaggio perché terzo classificato, hanno fatto meglio rispetto a tutte le civiche di Genta: incamerando rispettivamente il 5.81% e il 5.97%.

Crolla il Movimento 5 Stelle attestatosi a quota 4.67% con Giusi Giambra: cinque anni fa aveva preso il 9.24%.

Venendo all’impatto sugli elettori dei due protagonisti che la prossima domenica si disputeranno la vittoria e quindi l’incarico di nuovo sindaco di Bra, l’analisi dei dati pubblicati dal Municipio evidenzia come sia Fogliato sia Genta siano stati un valore aggiunto alle loro coalizioni. L’alfiere del centrosinistra in modo ben più marcato: infatti ha ottenuto 7.395 preferenze e la differenza con la somma dei 6.962 voti incamerati dal complesso delle liste collegate al suo nome è di 433. La leader del centrodestra leghista ha avuto 5.053 consensi mentre il totale voti della sua coalizione è stato di 4.913. Il valore aggiunto è quindi “solo” di 140.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com