ALBAAttualità

Fiera del Tartufo, verso il week-end più lungo: tantissimi gli chef internazionali attesi

ALBA – Quello che sta per arrivare sarà il week end di fiera più lungo. Grazie al ponte dei Santi saranno ben 4 giorni di appuntamenti. Partiamo dal cortile della Maddalena, con i suoi tradizionali eventi ospitati nel padiglione del Mercato Mondiale del Tartufo. Gli stand saranno aperti da sabato 29 a martedì 1 novembre dalle 9.30 alle 19.30. Ricchissimo il programma dei coking show con gli chef: Fabio Ingallinera del ristorante Il Nazionale di Vernante (sabato alle 11), Chiara Pavan e Francesco Brutto del ristorante Venissa di Venezia (sabato alle 18), Ugo Alciati del Ristorante Da Guido a Serralunga (domenica alle 11), Valter Ferretto del Cascinale Nuovo (domenica ore 18), Maurizio Bufi del ristorante Il Fagiano di Gardone (lunedì alle 11), Raffaele Lenzi del Ristorante Al Lago di Torino (lunedì alle 18).

Martedì 1 novembre si respirerà aria di città creative Unesco con gli chef Philippe Molinié (Francia, ore 11), Gisèle Agbazahou (Benin in Africa, ore 14) e Denisse Dalence (Bolivia, ore 18). Sempre alla Maddalena torneranno: l’Analisi Sensoriale del Tartufo (tre turni alle 11, 15 e 17), l’Atelier della pasta (sabato alle 15), il Nocciola Tasting Experience (domenica alle 15). Ci saranno anche le apprezzatissime Wine Tasting Experience dedicati al “Gusto del Territori”.

A Palazzo Mostre riaprirà i battenti anche Alba Truffle Bimbi, lo spazio dedicato ai più piccoli, dove ci saranno giochi e laboratori educativi. In città ci saranno i tradizionali mercati. Parliamo di Campagna Amica (domenica in piazzetta Bubbio) e Mercato della Terra Slow Food (Sabato e domenica in piazza Pertinace). In piazza Duomo da sabato a martedì ci saranno il padiglione dedicato alla Nocciola Piemonte e l’ormai tradizionale Langhe e Roero in piazza, la mostra mercato dedicata alle eccellenze della Granda. Sempre in centro si sarà Alba Incontriamoci in Fiera (di cui parliamo diffusamente nell’articolo dedicato). Da segnalare, infine, altri appuntamenti culinari curati da chef stellati.

Lunedì 31 alle 10 nel castello di Roddi è previsto il corso di cucina di Massimiliano Musso. Martedì 1° novembre alle 19 si ritornerà al Teatro Sociale con Federico Zanasi della Nuvola Lavazza di Torino. Tutte le informazioni, gli aggiornamenti e i link per le prenotazioni sul sito: www.fieradeltartufo.org.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button