ROERO OVESTCeresole d'AlbaROEROAttualità

Festa dell’albero a Ceresole d’Alba, Legambiente pianta il 101esimo “amico”

FESTA DELL’ALBERO A CERESOLE D’ALBA, LEGAMBIENTE PIANTA IL 101ESIMO “AMICO”.

In occasione della Giornata degli alberi, istituita dal Presidente della Repubblica come ricorrenza nazionale il 21 novembre, i volontari di Legambiente Langhe e Roero hanno messo a dimora un giovane carpino a Ceresole d’Alba per festeggiare la messa a regime dell’impianto arboreo realizzato con il progetto europeo Life Terra. 

Un’iniziativa che ha visto il concretizzarsi di una proficua collaborazione tra l’associazione ambientalista e l’amministrazione comunale, il vivaio regionale Gambarello di Chiusa Pesio, il locale Gruppo Alpini, molti Volontari e la consulenza professionale dell’Agronomo e Architetto paesaggista Dott. Marco Nota. 

I lavori, iniziati nella primavera di quest’anno presso una zona di proprietà comunale, hanno comportato una iniziale ripulitura dell’area e lavorazione del terreno al quale hanno provveduto un paio di consiglieri comunali agricoltori, la messa a dimora di 100 piante, la realizzazione e posa in opera dell’impianto di irrigazione e il posizionamento di teli pacciamanti ad opera di un nutrito gruppo di volontari ceresolesi e del Gruppo Alpini e soci di volontari di Legambiente provenienti anche dai comuni limitrofi.

“Nell’impianto Life Terra di Ceresole d’Albe, riteniamo di aver conseguito fino ad ora un ottimo risultato” commenta Nadia Virtuoso di Legambiente “nonostante il caldo e la siccità record di quest’anno, il 95 % delle piante ha attecchito e gode di ottima salute. Abbiamo prontamente provveduto alla sostituzione delle piantine che non ce l’hanno fatta ed ora, a lavori stagionali ultimati, la “Festa dell’Albero” ci è parsa un’ottima occasione per aggiungere il 101º esemplare.”

“Il Comune di Ceresole d’Alba è felice di aver aderito al progetto promosso da Legambiente. Life Terra ha permesso di valorizzare dal punto di vista ambientale un’area comunale abbandonata con un lavoro di rimboschimento che a partire da quest’anno rende questo terreno un piccolo polmone verde. Ringrazio il circolo Langhe e Roero, gli Alpini di Ceresole d’Alba e tutti i volontari che hanno collaborato e collaboreranno al progetto” dichiara il sindaco Franco Olocco. 

“Desideriamo ringraziare tutti i Volontari che si sono spesi per realizzare l’impianto e gestire le piante. Bartolomeo Sona, Attilio Ambrogio e Riccardo Burzio del Gruppo Alpini che hanno realizzato l’impianto irriguo e provveduto alla necessaria fornitura di acqua nei mesi estivi unitamente al cantoniere del comune, il consigliere comunale Berbotto che ha provveduto ad arare il terreno per la posa delle piantine e la consigliera Demichelis per la supervisione dei lavori. Un ringraziamento speciale all’Agronomo e Arch. Paesaggista Marco Nota che ha creduto nel progetto prestando gratuitamente la propria opera professionale.” conclude Nadia Virtuoso “Con l’auspicio che la stagione invernale vada verso una normalizzazione delle temperature e delle precipitazioni, pensiamo di riprendere i lavori a primavera, pertanto, chiunque avesse piacere di dare una mano e passare un po’ di tempo all’aria aperta può contattarci senza impegno”. 

Il progetto europeo Life Terra ha l’ambizioso obiettivo di piantare 500 milioni di alberi entro il 2025 con il coinvolgimento della società civile e del mondo della scuola. Al motto di “Piantiamo insieme!” intende creare un vero e proprio movimento di cittadini attivisti che in tutta Europa che si mobilitano per mitigare il clima. 

L’autunno è il periodo ideale per piantare nuovi alberi, aderire a Life Terra è gratuito!! Per informazioni mail legambientelangheroero@gmail.com

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button