Fervono i preparativi per la 209° edizione della Fiera Napoleonica a Narzole

NARZOLE – Quella in arrivo è la numero 207  Fiera Napoleonica. Dopo il successo dello scorso anno, si prosegue con il format che ha dato ottimi risultati grazie ai contenuti nuovi e rinnovati sotto il profilo storico, culturale, enogastronomico. Anche per questo secondo anno, si conferma il ritorno del “Padiglione Fiera”, la tensostruttura che ospiterà le serate gastronomiche (promosse dalla Pro Loco di Narzole), gli incontri istituzionali e gli spettacoli di intrattenimento. Una parte della struttura sarà interamente dedicata all’esposizione delle tipicità del territorio cuneese: dalla cögnà al tumin del Mel, dai porri, ai tartufi, alle lumache, con l’immancabile tradizione della distribuzione delle trippe la domenica mattina del 19 novembre.
Ritorna anche la mostra di Pittura con l’artista braidese Franco Gotta che esporrà nella “Sala degli Affreschi” di Casa Balocco proseguendo fino al 8 gennaio 2018.
La ricca programmazione dell’atteso evento si apre giovedì 16 novembre con la serata “La Vijà Piemontèisa: dai Bogianen ai giorni nostri, passando per Napoleone”, con il ritorno di ospiti d’eccezione quali i professori Sergio Gilardino e Davide Damilano e con lo stesso Sindaco Federico Gregorio in veste di moderatore che coordinerà gli interventi alternandoli con brani musicali di cultura piemontese, curati dal gruppo vocale “Ij sòcio dla bira”. Il venerdì sera, oltre alle proposte gastronomiche dei Ristoranti del Paese e della Pro Loco al Padiglione Fiera, vi sarà  una serata di intrattenimento per i giovani con un gruppo musicale affermato dei “discoinferno”.
Il programma di sabato 18 novembre prevede al mattino la novità “Pompieropoli” rivolta ai più piccini per sensibilizzare il grande lavoro dei vigili del fuoco volontari; nel pomeriggio la 2a corsa e camminata “napoleonica” (non competitiva). A seguire un altro atteso ritorno: la tradizionale sfilata da “Casa Balocco” al Padiglione Fiera, che vede protagonista il riformato Gruppo Storico “Il III Stato”, insieme al gruppo della Contadinelle dell’Associazione Agricoltori, la Filarmonica ed ai Labari delle associazioni Narzolesi. La sfilata condurrà Associazioni e pubblico al Padiglione Fiera, dove inizierà la parte istituzionale dell’evento con la consegna del Napoleone d’Oro al Senatore Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato della Repubblica e narzolese d’adozione. A seguire concluderanno il ricco calendario della giornata di sabato la cena a base di piatti tipici della tradizione piemontese di Langa, la premiazione del concorso delle vetrine napoleoniche e lo “Spettacolo Musicale del gruppo “No Way”, in concomitanza della Festa di Leva del 1977.
Balli occitani, sbandieratori, Gruppo Storico, artisti di strada e giocolieri  animeranno la tradizionale Fiera mercato della domenica pomeriggio, insieme alla degustazioni di tipicità caratteristiche della Fiera, dalle caldarroste al caffè Napoleonico, ovvero il caffè nero al cioccolato.