Fermato il marito di Roberta Perosino con l’accusa di femminicidio

700

Riceviamo dai carabinieri di Alba (Cuneo) e pubblichiamo: “I carabinieri del comando provinciale di Cuneo – compagnia di Alba e Nucleo investigativo di Cuneo – a seguito di un’attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Asti, hanno tratto in arresto M.A., ritenuto l’autore dell’omicidio della moglie P.R., entrambi di Govone, in esecuzione dell’ordine di custodia cautelare in carcere emesso, a seguito dell’evidenza dei gravi indizi raccolti dagli investigatori, dal tribunale ufficio Gip di Asti.

La donna, ritrovata cadavere nella sua abitazione nella mattinata del 26 giugno 2018, era stata in un primo tempo ritenuta vittima di una rapina in abitazione finita male. I dettagli dell’indagine saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo alle 11 di oggi (7 agosto) presso il comando compagnia carabinieri di Alba”.