ALBACultura e Spettacoli

Fenoglio “padrino” dei 18enni: Libro e Costituzione in dono ai neo maggiorenni

Beppe Fenoglio sarà il padrino “virtuale” dei neo maggiorenni di Alba. L’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Centro Studi Beppe Fenoglio, hanno organizzato una serata, dedicata a tutti coloro che in questo 2021 compiranno 18 anni. Giovedì 11 novembre alle ore 21 presso il Teatro Sociale si è tenuta una lezione speciale con lo scrittore Fabio Geda, che ha raccontato e spiegato agli studenti i romanzi fenogliani.

Spiegano il sindaco albese Carlo Bo e l’assessore Carlotta Boffa: «Come dice l’attore Valerio Mastrandrea nel podcast Maturadio su Radio 3 “la letteratura di Fenoglio è la storia di ragazzi, giovani, che cercano un senso nella lotta, nell’amore, nell’amicizia”. Ecco perché abbiamo pensato che questa serata facesse al caso vostro, così come riteniamo che Fabio Geda sia il narratore più adatto per parlarvi di Fenoglio, ma anche del diventare grandi, magari facendo qualche cenno alla Costituzione Italiana. Tanti suoi libri, infatti, affrontano il tema del crescere, delle difficoltà che spesso incontrano i giovani nel passaggio all’età adulta, ma anche della bellezza che sta dietro la vita e le sue sfide». Al termine della serata sindaco ed assessore consegneranno ai ragazzi il libro “Tutti i racconti” di Beppe Fenoglio e una copia della Costituzione Italiana. La partecipazione è a numero chiuso e sarà consentita soltanto ha chi ha ricevuto la lettera di invito (neo maggiorenni) e insegnanti di materie letterarie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button