FeisoglioLANGHELANGA DEL BELBODal Comune

Feisoglio: I rifiuti dovranno essere differenziati

Il sindaco di Feisoglio, Simone Gallo ha firmato un’ordinanza che vieta di abbandonare o depositare i rifiuti di qualsiasi genere al di fuori delle proprie aree previste, in questo modi indicando una stringente gestione della raccolta differenziata. Il provvedimento nel dettaglio premette che la raccolta differenziata è un dovere/obbligo civico per centrare gli obiettivi dettati dalla Regione in termini di recupero dei rifiuti. Prosegue: “Tramite il controllo e monitoraggio delle aree, si è accertata, quale abitudine diffusa, la mancata differenziazione dei rifiuti, a causa del conferimento di diverso materiale riciclabile nei cassonetti adibiti alla raccolta dei rifiuti solidi urbani (indifferenziato) anziché negli appositi contenitori deputati alla raccolta dei rifiuti differenziabili”. L’ordinanza ricorda anche le isole ecologiche che permettono il recupero di ogni tipo di rifiuto e la disponibilità per la cittadinanza di cassoni scarrabili per ingombranti Raee, ferrosi, pneumatici ogni sei mesi. Il divieto di abbandono di rifiuti non idoneo e esteso anche a tutte le utenze non residenti che “depositano, scaricano e abbandonano rifiuti e materiali … in siti non idonei”. È anche vietato lasciare incustoditi contenitori per dare cibo agli animali nei siti pubblici, perchè potrebbero indurre l’avvicinamento do animali selvatici alle abitazioni. L’inosservanza dell’ordinanza può comportare una sanzione pecuniaria fra i 25 e i 500 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button