More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    FdI vara i Dipartimenti, a Bongioanni turismo, sport e cultura, a Riboldi agricoltura e attività produttive

    spot_imgspot_img

    Varati i nuovi Dipartimenti di Fratelli d’Italia per il Piemonte. Il lavoro concertato dal coordinatore regionale Fabrizio Comba insieme ai due vice-coordinatori regionali Paolo Bongioanni e Federico Riboldi ha individuato le dodici aree tematiche che avranno il compito di raccogliere, sviluppare e predisporre le linee d’intervento di FdI e contribuire alla formazione del programma elettorale in vista dell’election day del prossimo giugno 2024 con le elezioni regionali, europee e anche provinciali se verrà approvata in tempo utile la legge di riforma che reintroduce l’elezione diretta del presidente  e dei consigli.

    [themoneytizer id=”108113-2″]

     

    I due vice-coordinatori regionali Paolo Bongioanni e Federico Riboldi vanno rispettivamente ai vertici di Turismo, Cultura e Sport e di Sviluppo economico (Industria, commercio, artigianato) e agricoltura. Due dipartimenti sono già operativi: quello Sanità, servizi sociali e terzo settore affidato al dottor Valter Galante, ex assessore regionale alla Sanità, e quello Caccia e cultura rurale affidato all’avvocato Alessio Abbinante. Il cuneese Roberto Russo avrà la responsabilità di Lavoro, Formazione professionale e istruzione.

    L’analisi di Bongioanni e Riboldi: «Ringraziamo il coordinatore regionale Fabrizio Comba per la fiducia che ha voluto accordarci nell’affidarci due settori così importanti, ma soprattutto per l’eccellente lavoro che abbiamo fatto insieme, che ha consentito di schierare le persone giuste al posto giusto dando anche rappresentanza equilibrata all’intero territorio piemontese. Le aree di lavoro saranno guidate da altrettanti esponenti del partito di grande esperienza politica e amministrativa nelle rispettive materie di competenza, maturata a livello locale, regionale e nazionale. Sarà una squadra di alta qualità che testimonia la crescita costante di Fratelli d’Italia nella capacità di strutturarsi e di creare un volano sempre più solido fra i territori e gli obiettivi strategici per lo sviluppo del Piemonte di domani; e che testimonia la qualità di una classe dirigente che c’è».

    Aggiunge Bongioanni: «Voglio ringraziare l’avvocato Alessio Abbinante, presidente del dipartimento Caccia e cultura rurale, che già nella giornata di venerdì scorso mi ha affiancato in provincia di Cuneo per gli incontri con alcuni rappresentanti delle associazioni venatorie, tracciando linee e soluzioni come solo chi ha grande competenza nel settore può fare».

    L’elenco dettagliato dei dipartimenti con le deleghe e i nomi dei rispettivi responsabili verrà presentato ufficialmente al coordinamento regionale nella sua prossima riunione a Torino il 18 settembre 2023.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio