Attualità

Ex Pellizzari: il Demanio non chiederà crediti per cederla a Bra

Dopo la “mazzata” di qualche mese fa, quando per regolarizzare la presa di possesso ormai quarantennale dell’ex caserma “Guala” il Comune di Bra dovette pagare oltre 38mila euro, in municipio è arrivata una comunicazione positiva da Roma. Il completamento del cosiddetto “federalismo demaniale”, con l’attesa ufficializzazione riguardo all’ex Pellizzari, da metà anni Settanta riutilizzata come scuola, palestra e sede della cucina comunale, non costerà un euro a Palazzo Civico. La direzione centrale della Gestione Patrimonio dello Stato ha infatti accolto la domanda di intervenuta prescrizione del debito pregresso per l’utilizzo di questo vecchio compendio militare. Il trasferimento di proprietà è stato formalizzato a titolo gratuito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button