dal PiemonteAttualità

Eurovision: Aeroporto Torino, attesi oltre 40.000 passeggeri

Riparte il traffico passeggeri dell’Aeroporto di Torino. Dopo un aprile record con 350.984 passeggeri tra arrivi e partenze, il 10% in più dello stesso mese 2019, anno pre-Covid, si stima che nel periodo compreso tra il 10 e il 14 maggio, i giorni di Eurovision transiteranno più di 40mila passeggeri.

I principali mercati di provenienza saranno Italia, Spagna, Germania, Gran Bretagna e Francia.
Il risultato di aprile rappresenta il miglior risultato di sempre per il mese dell’Aeroporto di Torino – sottolinea la Sagat, società che gestisce lo scalo – e pone le basi per una stagione estiva di crescita. Le destinazioni nazionali che hanno trainato la crescita sono Catania, Napoli e Bari, sul fronte internazionale Barcellona, Madrid e Parigi. Il traffico di aprile ha beneficiato di 13 collegamenti non operati nell’aprile 2019 da e per Agadir, Billund, Budapest, Copenhagen, Gran Canaria, Lanzarote, Londra Heathrow, Malaga, Palma di Maiorca, Parigi Beauvais, Parigi Orly, Tel Aviv e Trapani.att

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button