More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Ettore Bassi porta al Teatro Politeama di Bra “Il mercante di luce”

    spot_img

    BRA – Venerdì 19 aprile 2024 alle 21, Ettore Bassi porta in scena al Politeama di Bra lo spettacolo “Il mercante di luce”, tratto dall’omonimo romanzo di Roberto Vecchioni che nel 2015 gli valse il Premio Cesare Pavese per la narrativa.

     

    Stefano Quondam è un professore di letteratura greca, grandissimo e misconosciuto, un Don Chisciotte che non ha mai smesso di combattere una testarda battaglia contro la stupidità e l’omologazione. Certo, è al tempo stesso un uomo imperfetto, pieno di difetti, ma vuole trasmettere al figlio adolescente, gravato da un incurabile malattia, quanto ha di più prezioso: la cultura. Per il giovane, infatti, l’unico sollievo sembra essere la scoperta dei grandi classici. Il padre-maestro vuole credere con tutto sé stesso che la bellezza che gli tempesta la memoria sia una luce così potente da svergognare il buio. Ma tra i due, chi è veramente il mercante di luce? Chi salva l’altro? Questa è la cronaca dei giorni di un ragazzo colto e curioso, emozionato e coraggioso e di un padre che con dedizione e amore tenta di spiegare il senso della vita, l’unico che conosce. Il filo che li unisce è la poesia.

    Lo spettacolo è sold out, così come l’ultimo appuntamento della stagione del Politeama Boglione, ovvero la commedia “Persone naturali e strafottenti”, originariamente prevista per sabato 30 marzo ma rinviata a venerdì 26 aprile a causa di impegni televisivi della protagonista Maurisa Laurito.

    Maggiori informazioni all’Ufficio Cultura e Manifestazioni del Comune di Bra, in piazza Caduti per la Libertà 20, chiamando il numero 0172.430185 o scrivendo a turismo@comune.bra.cn.it. (rb)

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio