Dal CuneeseAttualità

Etichettatura ambientale degli imballaggi: obbligo slittato al 1° luglio 2022

Il Decreto-Legge “Milleproroghe”, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 dicembre 2021, prevede all’art. 11 la sospensione dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi fino al 30 giugno 2022.

L’obbligo entrerà quindi in vigore dal 1° luglio 2022.

Allo stesso modo, i prodotti che alla data del 1° luglio 2022 risultino già immessi in commercio sebbene privi di etichettatura potranno essere commercializzati fino a esaurimento scorte.

Viene inoltre affidato al Ministero della Transizione Ecologica il compito adottare, con un apposito Decreto di natura non regolamentare, le “linee guida tecniche per l’etichettatura ambientale degli imballaggi”.

Non farti cogliere impreparato, avvia la fase di analisi e verifica delle tue etichette. Confartigianato per supportare le aziende nell’adempimento dei nuovi obblighi, ha attivato un servizio con ESPERTI IN ETICHETTATURA AMBIENTALE che prevede:

Per maggiori informazioni

Area Ambiente

Tel. 0171451111Massimo Ricca – Andrea Viara

Email: etichettatura.imballaggi@confartcn.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button