dal PiemonteAttualità

Estratti i biglietti della lotteria “Ricerca la fortuna”: raccolti 33 mila euro

L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, lanciata dalla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro a sostegno dell’Istituto di Candiolo IRCCS. Distribuiti 7.000 biglietti.

CANDIOLO  – Questa mattina si è svolta nella Sala consiliare del Comune di Candiolo, e con la supervisione del notaio Andrea Ganelli, l’estrazione dei biglietti della quinta edizione della lotteria “Ricerca la Fortuna”, organizzata della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus per sostenere l’Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro di Candiolo IRCCS. Nello specifico, i fondi contribuiscono all’acquisto di due nuove Tomotheraphy, di ultima generazione, per cure sempre più precise e meno invasive. Erano presenti il Sindaco di Candiolo, Stefano Boccardo, e il Direttore della Fondazione, Gianmarco Sala.  La Lotteria ha messo in palio oltre 130 premi. Significativa la risposta dei sostenitori, sono stati infatti circa 7.000 i biglietti distribuiti che hanno permesso di raccogliere più di 33 mila euro.

 Il primo premio, una e-bike THOK, Ducati modello E-Scrambler XL, innovativa e sofisticata bicicletta a pedalata assistita per la mobilità sostenibile, è stato vinto dal biglietto numero 4603. Il secondo premio, una Card BasicNet ricaricata per acquistare prodotti dei brand Kappa-Robe di kappa, è andato al numero 8908, mentre il possessore del terzo biglietto estratto, numero 2790, si è aggiudicato un televisore da 49’’.  Fra gli altri numerosi premi, card, abbonamenti e biglietti per il Museo Egizio e per i musei torinesi, maglie della Juventus e del Torino autografate, degustazioni di vino e cene in ristoranti stellati, weekend in resort, abbonamenti a La Stampa, “TOH” la statuetta dell’artista Nicola Russo, elettrodomestici, capi di abbigliamento, lezioni di sci e molto altro ancora.

 Importante il supporto dei negozi di Torino e Provincia, i “Punti Ricerca”, che si sono impegnati nella distribuzione dei biglietti. Premiati i tre che ne hanno assegnati il maggior numero: sono MAS Gioielli, I 5 Sensi e Crai Extra Supermercato di Corso Moncalieri.

 La Lotteria ha avuto il sostegno generoso di THOK E-Bikes, BasicNet, Lavazza, La Stampa, Galup, Ristorante Del Cambio, Damilano, Juventus, Torino, Fisico, Kensho, Mondo Juve, Liolà, Museo Egizio, Abbonamento Musei, Museo dell’Automobile, Museo Nazionale del Cinema, Gam, Fondazione Circolo dei Lettori, Rinascente, Maserati Forza, Baronio, S’Agapò, Toh, Xerjoff, Gruppo Chiale Expert, Alkemy, Selio 29, Shop Piemonte, Eataly, L’Aromatario, Aroma, Hangover, Ottica Pighetti, NaturalMente, Acconciature Giò, Passion Sky School, Edt, Gambero Rosso, Briccodolce, M**Bun.

 “Ancora una volta la Lotteria Ricerca la Fortuna è stata un’iniziativa di successo – ha dichiarato Gianmarco Sala – e ci ha consentito di raccogliere preziose risorse per la ricerca e la cura del cancro che si svolge all’Istituto di Candiolo. I fondi contribuiranno all’ammodernamento del parco tecnologico dell’Istituto, nello specifico all’acquisto di due nuovo Tomoteraphy. Il risultato raggiunto è la conferma del forte legame che c’è tra la Fondazione, il territorio e le imprese. Un grazie anche alle tante attività commerciali che sono state al nostro fianco nella distribuzione dei biglietti”.

 I numeri dei biglietti vincenti e le modalità per il ritiro degli stessi sono pubblicati sul sito www.ricercalafortuna.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button