Esercitazioni e volontari della Protezione Civile in piazza il 9 novembre a Bra

BRA – Numerosi ragazzi delle scuole medie in questi giorni hanno potuto conoscere da vicino il Servizio comunale di Protezione civile cittadino, operante nella sede in strada San Matteo 1/c.
L’iniziativa – inserita nel calendario degli eventi organizzati nell’ambito della Settimana nazionale e della Giornata regionale della Protezione civile, oltre che dell’anniversario della grave alluvione del Tanaro che colpì il Piemonte nel 1994, causando 70 vittime – è stata l’occasione per approfondire le attività preventive e di emergenza portate avanti dal Servizio, volte alla tutela, all’incolumità e alla sicurezza della popolazione, dei beni e dell’ambiente.

L’attività formativa della Protezione civile di Bra ha coinvolto le classi in attività volte alla scoperta del funzionamento della rete di monitoraggio idrometeorologico in tempo reale, della nuova App Smart Piano (utile opportunità digitale a disposizione della cittadinanza, scaricabile gratuitamente da store digitale) e della sala radio comunicazioni in emergenza, con simulazione di prova radio in collaborazione con le associazioni di radioamatori.

Nell’ambito delle iniziative dedicate alla Protezione civile, sabato 9 novembre il Gruppo civico dei volontari di Protezione civile sarà presente in via Cavour per iniziative divulgative e informative rivolte alla cittadinanza, finalizzate anche al reclutamento di nuovi volontari, mentre nelle prossime settimane il Servizio comunale ospiterà un’esercitazione della Protezione Civile prefettizia di Cuneo, che coinvolgerà alcune parti della città. La Giunta comunale di Bra – nei giorni scorsi in visita ufficiale nella sede di via San Matteo – sta inoltre procedendo all’aggiornamento delle convenzioni con le realtà di volontariato associate al Servizio comunale braidese (Croce Rossa Italiana, radioamatori Ari Bra e CB.CA., AIB Antincendi Boschivi e Gruppo volontari Protezione civile). (em)

X
Skip to content