Esercitazione in Portogallo per il Corpo AIB Piemonte

0
12

Nell’ambito del meccanismo di Protezione Civile EU-Modex, è partita il 30 aprile da Torino la missione per l’esercitazione MODEX AIB 2023 Portogallo con un modulo misto GFFFV del C.N.VV.F. – Direzione Regionale Vigili del fuoco Piemonte, con il Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte ed un team sanitario di Azienda Zero Piemonte.

 

Alcuni incendi boschivi saranno gli scenari dove si svolgerà il   lavoro   e   verranno   pianificate   le   sfide   per   i moduli internazionali.

Lungo viaggio attraverso il traforo del Frejus e poi verso sud ovest fino al mare per giungere a Lezignan alle ore 19. Percorsi 700 km. Il viaggio in colonna mobile composta da

20 mezzi totali, di cui 6 pesanti e 3 furgoni, richiede costante coordinamento e contatto radio tra tutti i mezzi, soprattutto alle barriere per i pedaggi e alle aree di sosta. Si è svolto tutto regolarmente e senza intoppi come da tabella di marcia.

Meteo nuvoloso nella prima parte e poi soleggiato e caldo. Piacevole arrivo presso la stazione locale dei Sapeurs pompiers dove trascorrere la nottata, prima di ripartire direzione Portogallo.

Il secondo giorno di viaggio è iniziato con la ripartenza alle ore 4:50 da Lezignan-Corbieres direzione nord-ovest fino all’oceano per poi oltrepassare i Pirenei e passare in Spagna. La Colonna Mobile piemontese è stata accompagnata da bellissimi paesaggi via via mutevoli fino alle porte di Burgos, dove purtroppo incominciano ad essere evidenti i segni della prolungata siccità che vive anche questa regione. In totale la seconda tappa ha segnato 680 km percorsi. Domani mattina entro le ore 10 è previsto l’arrivo al campo base dove inizieranno subito le attività di allestimento del campo stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui