Nel pomeriggio di ieri, 8 agosto, il Servizio Regionale di Elisoccorso di Azienda Zero Piemonte e il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno effettuato due interventi sulle montagne della provincia di Cuneo. Il primo presso il Bivacco Barenghi in Val Maira, comune di Acceglio, dove un escursionista si è procurato un trauma a un arto inferiore che gli impediva di tornare a valle. L’allarme è stato lanciato dalla compagna di escursione intorno alle 15, circa 2 ore dopo l’incidente poiché la zona non è coperta da segnale telefonico e la donna ha dovuto camminare lungamente verso valle prima di riuscire a effettuare la chiamata di emergenza. Il recupero dell’uomo è stato effettuato dall’elisoccorso 118 con il tecnico del Soccorso Alpino a bordo.

 

Intorno alle 17,una seconda chiamata dalla zona del bivacco Andreotti, sulla via normale del Monviso dove una donna si è procurata un trauma a un arto inferiore in seguito a una caduta. Nuovamente è stato inviato in loco l’elisoccorso del 118 che ha recuperato l’infortunata e il compagno di cordata.