Erasmus, un’esperienza formativa per i ragazzi della media Salesiani di Bra (FOTOGALLERY)

0
34

BRA – Da molti anni la scuola media San Domenico Savio di Bra punta sulle lingue straniere e sul loro utilizzo pratico con le molte iniziative sia scolastiche che extra scolastiche per consentire agli alunni un apprendimento autentico dell’inglese, del francese e dello spagnolo.

 

Nel febbraio 2020 e nell’estate 2022 i ragazzi della seconda e della terza media hanno avuto l’opportunità di svolgere un soggiorno all’estero prima in Inghilterra, a Londra, e poi in Irlanda a Dolkey e Dublino. In entrambe le esperienze gli alunni, accompagnati dalla loro insegnante Chiara Noello, hanno soggiornato presso famiglie locali e hanno frequentato corsi di lingua specifici per la loro età e divisi per livelli con studenti internazionali.

Durante l’anno scolastico 2022- 2023 la scuola media si è, poi, ulteriormente aperta alla dimensione europea dando vita ad un gemellaggio con il “Collège Saint Domenique Savio” di Troyes, città poco lontana da Parigi. I ragazzi francesi si sono, dapprima, recati a Bra nel mese di Maggio 2023 e sono stati ospitati presso le famiglie degli alunni dell’Istituto San Domenico Savio, hanno seguito le lezioni con loro, nelle loro classi, e nei pomeriggi hanno visitato Alba, Bra e Torino. A settembre 2023 è stata, poi, la volta dei ragazzi italiani che, accompagnanti dalla loro docente di francese, hanno soggiornato a Troyes, visitato Parigi e avuto modo di frequentare la scuola d’oltralpe per capire similitudini e differenze.

L’anno scolastico 2023 – 2024 vede, ancora, ulteriori novità nel campo delle lingue straniere:  l’Istituto San Domenico Savio è riuscito ad ottenere un importante finanziamento legato all’Erasmus + che consentirà a 40 studenti di recarsi a Dublino, nella primavera 2024, e in Francia nell’estate 2024 a titolo completamente gratuito. I ragazzi, come usuale, frequenteranno le scuole inglesi e francesi durante le mattine, visiteranno le città nei pomeriggi e soggiorneranno presso le famiglie locali.

E a scuola?

Dal punto di vista curriculare si offrono quattro ore di inglese a settimana, spazi di conversazione con docenti madrelingua, summer camps nel periodo estivo, corsi di spagnolo, lettura di francese e preparazione alle certificazioni linguistiche Cambridge Pet per le quali la scuola media ha ottenuto il riconoscimento di centro ufficiale di preparazione riconosciuto visto il grande numero di studenti che sostengono l’esame e lo superano a pieni voti. In ultimo, a partire dal presente anno scolastico, i ragazzi della scuola media parteciperanno alle olimpiadi delle lingue straniere “Hippo olympiad” che li vedranno scontrarsi a colpi di lessico e grammatica con altri ragazzi europei della loro età. Il primo step si svolgerà presso l’istituto, il secondo sarà nazionale e si svolgerà a Torino e la finalissima mondiale a Jesolo. “In bocca al lupo a tutti e non smettete mai di studiare le lingue straniere, aprono migliaia di mondi e di possibilità.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui