LANGA DEL BAROLOLANGHEBaroloDal Comune

Il paese avrà sicuramente una prima cittadina nel prossimo quinquennio

C’è una certezza sulla figura del prossimo sindaco di Barolo: sarà sicuramente una donna visto che la sfida qui è interamente in rosa. Da una parte l’uscente Renata Bianco con la lista “Castello con Arco”, dall’altra Maddalena Audetto, ex sindaca, per la lista “Uniti per Barolo”.

Si tratta di una sfida rinnovata, le due liste si erano già confrontate nel 2014. La compagine di Renata Bianco punta sulla continuità, essendo la stessa di cinque anni fa. E’ formata da Laura Bertino Germano, Giancarlo Borgogno, Vittorio Camerano, Fulvio Mazzocchi, Giuliano Pelisseri, Marina Rinaldi Vaira, Fiorella Sacchetto Pittatore, Franco Sandrone, Federico Scarzello e Pierangelo Vacchetto. Fra i punti qualificanti del programma, affrontare i “nodi” del turismo con la realizzazione di due parcheggi, e completare gli interventi già avviati e programmati.

Maddalena Audetto è sostenuta da Simone Alessandria, Gloria Barale, Giuseppe Bertola, Ferruccio Barberis, Beatrice Boschis, Ettore Cogno, Giuseppe Galeasso, Maria Teresa Mascarello, Maria Cecilia Pati e Marta Rinaldi. Il programma della compagine mette in primo piano la tutela dell’ambiente agricolo e rurale di Barolo  e la cura della comunità dal punto di vista sociale, con attenzione rivolta a giovani e anziani. Nel gruppo due consiglieri di minoranza uscenti (Rinaldi e Pati).

Tags
Show More

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close
Apri chat