LANGA DEL BORMIDALANGHEMonesiglioAttualità

Castello dei Caldera, un giardino da progettare e realizzare

Sette giorni per apprendere tecniche di rilievo e strategie di progettazione di un giardino in un contesto storico e altri sette per contribuire fattivamente alla sua realizzazione. È questo l’obiettivo di due dei workshop estivi organizzati per il secondo anno dalla “Banca del Fare” nel duecentesco e immenso Castello dei Caldera. Dal 28 luglio a 3 agosto uno dei beni monumentali più rilevanti della Langa ospiterà un ciclo di quattro workshop estivi dedicati al restauro dei beni monumentali. Tra questi, la “Banca del Fare”, progetto formativo dell’Associazione No-profit Parco Culturale Altalanga che si prefigge di contribuire alla salvaguardia del paesaggio costruito attraverso la formazione sul campo, segnala due corsi, della durata di una settimana ciascuno, durante i quali si imparerà a redigere un progetto di un giardino in un contesto storico e si contribuirà a realizzarlo concretamente. I corsi saranno tenuti dalla dott.ssa Renata Lodari, Presidente dell’Ente Gestione dei Sacri Monti del Piemonte, progettista e realizzatrice di giardini storici (Palazzo Reale di Torino, Castello di Racconigi, ecc.). e dall’architetto Federico Fontana, specializzato in restauro di Beni Culturali e Ambientali, Parchi e giardini storici, analisi e progettazione del paesaggio, premiato per l’opera di restauro (degli interni, del parco e del vigneto) della Villa della Regina, Torino (Patrimonio Unesco). Guest Professor: la Prof.ssa Lucia Carle Docente di Antropologia storica degli insediamenti umani presso l’Università di Firenze e l’EHESS a Parigi. Complessivamente si svolgeranno 102 ore di attività teoriche, pratiche e culturali sotto la guida dei tutor didattici. L’associazione, inoltre, mette a disposizione 1 borsa di studio per ogni corso al raggiungimento della quota minima di 9 studenti a workshop. La borsa è destinata a coprire il 50% dei costi di partecipazione, dietro presentazione di modello ISEE e cv o portfolio. Possono farne richiesta studenti o giovani professionisti architetti, designer e ingegneri con meno di 30 anni di età. La domanda va inviata a bancadelfare@gmail.com. Per informazioni tecniche e contenuti didattici per i workshop al Castello di Monesiglio: arch. Nadia Battaglio: 349 550 3632.

Tags
Show More

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close
Apri chat