BRAAttualitàDal Comune

“Emergenza casa”: domande aperte per contributi a Bra

Si apre a Bra il bando “EmergenzaCasa 8”, progetto della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo in collaborazione con il Comune di Bra, la Caritas Diocesana di Torino e i Servizi Sociali Intercomunali del nostro distretto, volto a sostenere le famiglie in situazione di temporaneo disagio abitativo anche a causa della crisi economica.

Possono fare domanda i conduttori intestatari di un contratto di locazione privato, a canone concordato, regolarmente registrato che si trovino in situazione di temporanea difficoltà economica. L’accesso al bando è riservato a residenti a Bra che non siano in possesso di diritti esclusivi di proprietà, in rapporti di parentela con il proprietario o residenti in case popolari. I richiedenti devono essere in possesso di Isee in corso di validità inferiore o uguale a 12 mila euro e non devono aver percepito il contributo nell’ambito delle precedenti edizioni 5ª, 6ª 7ª del progetto EmergenzaCasa. Sarà data priorità ai nuclei familiari con una storia occupazionale precaria e insufficiente per il mantenimento del nucleo familiare. La domanda, corredata da tutta la documentazione richiesta nel bando, può essere presentata fino al 30 settembre 2019 all’ufficio Casa del Comune (piazza Caduti per la libertà n. 18, 1° piano del cortile dell’ex Pretura), nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.45 alle 12.45, tramite la modulistica scaricabile dalla sezione Servizi e Procedimenti/Sociale/Servizi alla persona del sito www.comune.bra.cn.it oppure ritirabile in ufficio.

Il contributo, fino ad un massimo di 1.700 euro, verrà erogato, a seguito della valutazione delle candidature, a favore dei proprietari che sottoscriveranno un apposito Patto di Solidarietà, con l’obiettivo ultimo di aiutare i nuclei familiari a superare la temporanea situazione di difficoltà economica.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat